L’ODORE DEL PANE

L’ODORE DEL PANE

11 Gennaio 2021 0 di Timoteo Lauditi

L’ODORE DEL PANE

(Paolo e Patrizia)

Il crocevia del dolore
è stato il luogo d’incontro
per rialzare insieme il coraggio
consumato per strada

Covoni di due campi
in un unico granaio
portano l’odore del pane
nella casa appena nata

Come uniche stagioni
si alternano estate e primavera
imitando la danza giocosa
del sole e della luna

Scemano le ombre passate
Le facce illuminate
rivelano il sole nel cuore
e la fedeltà della luna

Un buio improvviso accende l’alba
e stende gelide pietre sui cuori
quando in lontananza appare
il bivio che costringe ogni sogno

Dal pane ti nutrirai di speranza
e il vento dal cielo ti sorreggerà

Anche se con gli occhi spenti
camminerai
verso i confini del risveglio

Timoteo Lauditi © 11 gennaio 2021

Foto: Ariminum Travel


I commenti…

Sandra Manca L’odore del pane evoca la casa, il calore famigliare il conforto…dal buio s’intravede sempre la luce. Sempre un inizio. Bellissimi versi.

Please follow and like us: