Cosa ne pensano de “L’Infinito Viaggio”

Cosa ne pensano de “L’Infinito Viaggio”

9 Maggio 2021 Off di Timoteo Lauditi

Recensioni:

Sara Roma

25.06.2022
Ho appena terminato di leggere la silloge: L’INFINITO VIAGGIO.
Penso sia un libro che rispecchia in maniera multidimensionalmente l’autore. Ogni poesia è un mondo a parte, e racconta un pezzo di esistenza vissuta. Nessuna poesia è mai scontata, e le parole che utilizza si percepisce essere frutto di attenta ricerca per cogliere in un termine l’esatta sua emozione. È un viaggio variegato, e ciò che leggi ti stupisce sempre! Troppe volte si inciampa in poesie stucchevoli o imitatorie di altre “grandi” opere, ma quelle che si trovano in questa silloge sono intime, e, viene da pensare, una copia carbone dell’anima dell’autore. Un libro che non deve mancare assolutamente nella libreria personale!


“Sono in lettura… ho iniziato un interessante viaggio tra versi inusuali” 🤩 Sandra Manca


“Da paroliere naturalmente sono affascinato da tutto ciò che riguarda versi, strofe e soprattutto poesie. Nell‘Infinito viaggio sto leggendo le parole più belle e interessanti chi mi è capitato di leggere negli ultimi tempi. Poi il connubio poesia/musica è per me il massimo. Complimenti” 👏 Paolo Scacco 


“Lettura piacevolissima! Ti conquista…inizi e chiudi il libro solo quando sarai arrivato all’ultima pagina! ❤😍😍😍Testi eleganti,garbati, significativi, profondi, che, pieni di riflessi di amore e luce, guardando con equilibrata malinconia al passato e un occhio attento e consapevole al presente, si proiettano con condivisa fiducia e piena speranza ad un meraviglioso futuro! Timoteo Lauditi le mie più sincere CONGRATULAZIONI!!!” Rosaria Cavataio